Incentivi auto 2022: arriva la conferma

Il Governo ha firmato il decreto per il via agli incentivi per l’acquisto di auto, moto e quadricicli, che variano in base alle emissioni CO2 prodotte dai veicoli.

Incentivi 2022: le quote in base alle fasce di emissioni

L’ammontare degli incentivi dipende quindi dalla quantità di CO2 prodotta dai singoli veicoli. Ecco quali sono le tre fasce di bonus stabilite dal Governo.

Auto nuove con emissioni comprese tra 0 e 20 grammi di CO2 per km, ovvero le auto elettriche: contributo con rottamazione di veicolo omologato in una classe inferiore all’Euro 5 pari a 5 mila euro. Senza rottamazione il bonus scenderà a 3 mila euro. Sarà possibile sfruttare gli incentivi per l’acquisto di un auto fino a 35 mila euro Iva esclusa.

Auto ibride plug-in, con emissioni tra i 21 e i 60 grammi di CO2 per km: bonus di 4 mila euro con rottamazione di un veicolo inferiore ad Euro 5, oppure 2 mila euro senza rottamazione. Incentivi validi per l’acquisto di un veicolo fino a 45 mila euro Iva esclusa.

Vetture con motore benzina o diesel, purché ccon emissioni contenute tra 61 e 135 grammi di CO2 per km: contributo pari a 2 mila euro, valido solo con rottamazione di un veicolo di classe inferiore ad Euro 5, per l’acquisto di una vettura fino a 35 mila euro + Iva.

Due requisiti fondamentali per l’accesso al bonus: la proprietà del veicolo acquistato va mantenuta per almeno 12 mesi. Inoltre, il veicolo rottamato deve essere intestato o al soggetto beneficiario del bonus o a uno dei suoi familiari (conviventi da almeno 12 mesi).

Incentivi 2022 per quadricicli, moto e motorini

Anche veicoli a due ruote e quadricicli (ad alimentazione tradizionale o elettrici) possono accedere ai nuovi incentivi.

Per quelli a benzina è necessario che il venditore pratichi uno sconto di almeno il 5% del prezzo di acquisto: a questo punto è previsto un contributo del 40% fino a un massimo di 2.500 euro, con rottamazione un veicolo di categoria Euro 0, 1, 2 o 3

Per moto, motorini e quadricicli elettrici si può ricevere invece un contributo pari al 30% del prezzo d’acquisto (massimo 3.000 euro) senza rottamazione. Nel caso si rottami un veicolo di categoria da Euro 0 a 3, il bonus arriva fino al 40% del prezzo d’acquisto (massimo di 4.000 euro).

Acquista la tua auto elettrica da Mo.Vi a Torino

Nel Villaggio della Mobilità Mo.Vi a Torino trovi una vasta gamma di veicoli, anche ibridi ed elettrici. Vieni a trovarci per scoprirli tutti e approfitta dei nuovi incentivi. Affidati ai nostri professionisti, pronti a seguirti in ogni momento e aiutarti a trovare il veicolo costruito attorno alle tue esigenze.

MO•VI

MO•VI è il primo grande villaggio interamente dedicato alla mobilità: una realtà nuova, nata per racchiudere in un unico grande centro tutti i servizi e le attività dedicate alla mobilità su ruota. MO•VI Mobility Village nasce da un’idea innovativa ed esclusiva, sviluppata all’interno di una città come Torino che trova nel mondo dell’automotive la più alta espressione del suo essere.

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e le promozioni del mondo MO.VI.